Un "UFO Crash" in California?

Questa è una notizia apparsa qualche mese fa, ma data l’importanza (stranamente) non se ne hanno più notizie. Un oggetto di colore blu turchese incandescente, di forma ovale, si sarebbe schiantato alle 3 del mattino al sud di Needles, vicini Topok (Arizona). Secondo un testimone che si trovava a circa 400 metri dall’impatto, ha notato che un elicottero di recupero è arrivato dopo circa 17 minuti ed è poi ripartito presso Las Vegas. Il luogo dell’incidente si trova a circa un centinaio di metri dal fiume Colorado. Il testimone, noto al momento con le sue iniziali R.B., si trovava sul ponte del suo battello, su quale vive da oltre 30 anni, quando vide cadere un enorme oggetto brillante ed incandescente. Si è sorpreso dal constatare che i colori emessi dall’oggetto non erano di colore giallo o arancio, ma erano di colore blu turchese, con delle luci verdi. Un’altra testimonianza pare aver assistito al fenomeno: Frank Costigan è un pensionato che è stato Capo delle operazioni della Polizia all’aeroporto internazionale di Los Angeles, dal 1978 al 1985. Egli a volte ha dato delle informazioni sulla stazione KTOX AM 1340 di Needles. Vive a circa 5 miglia ad est del fiume. Alle 3 del mattino nota anche lui un oggetto incandescente,di colore blu turchese, con luci raggianti, precipitare presso il Colorado. Non ha avuto, comunque, la possibilità di visualizzare il sito d’impatto. L’altro testimone R.B. ha avuto modo, invece, di assistere al presunto “UFO crash”: “questa cosa rimbombava per l’aria e dei pezzi di colore giallo rosso volavano attorno al corpo dell’oggetto. Tuttavia, il rumore è stato inatteso, piuttosto cupo.” Egli tentò di comporre il numero telefonico, ma senza successo, per le emergenze dal suo telefono satellitare. Inoltre fu molto sorpreso quando vide arrivare, sulla scena dell’incidente, 17 minuti più tardi, un elicottero che sembrava trasportare questo oggetto incandescente, che aveva le dimensioni di un camion cisterna. L’ufologo e appassionato George Knapp riprese questo caso, con recupero militare, il giorno 14 Maggio 2008 a Needles. Ecco cosa disse Knapp: “Bob, iltestimone più vicino, ha riferito di aver visto almeno cinque elicotteri volare in formazione e un grande velivolo con argano. Avevano poi prelevato e trasportato l’oggetto, incandescente e di forma ovale, diretti verso Las Vegas. Un dettaglio curioso aveva colpito i testimoni, ossia che gli elicotteri arrivarono sulla scena del misterioso sinistro solo 17 minuti dopo. Secondo una di queste testimonianze, l’oggetto era di forma allungata e aveva la forma di un semi rimorchio”, George Knapp continua ed afferma: “non abbiamo notizie, più approfondite, di colui che vive sul battello da 30 anni ed era sul ponte in quel momento. Molte persone erano presenti, il giorno dopo, sulla scena dell’incidente ed hanno riferito che erano in atto operazioni di pulizia. Noi abbiamo la certezza che qualcosa è avvenuto”. La squadra di investigatori ha contattato (per telefono) quasi tutti i poliziotti della zona, per sapere se avessero avuto delle segnalazioni oppure erano a conoscenza di qualcosa. Sorpresa? Nessuno sapeva nulla. Le indagini proseguono su altre Forze di Polizia di tre Stati ma anche sull’aeroporto di Laughlin, il Servizio Meteo, la FAA (Federal Aviation Administration) e diverse basi militari. Knapp ha riferito inoltre che si è trvata prova che, almeno un elicottero militare dell’Esercito era in volo in quel momento. Curiosamente, in base agli elenchi degli ordini di volo, quell’elicottero è assegnato ad una base americana in Europa. George Knapp conclude affermando: “Abbiamo lanciato una richista al FOIA (Freedom of Informaction Act, la Legge sulla Libertà di Informazione americana) e vi terremo informati non appena avremo una risposta”.
fonte:http://centroufologicotaranto.wordpress.com

Nessun commento:

 

blogspot templates | Make Money Online